Ricerche nel sito

I seguenti menu permettono la ricerca di notizie organizzate per categorie.
La barra orizzontale, posta nella testata del sito, rimanda invece alle pagine statiche contenenti l'archivio documentale.

Notizie per data
Archivio storico
Il vecchio sito è disponibile all'indirizzo: win.istruzioneverona.it

Giorno della Memoria

Anno 2018

  • Si pubblica il programma della presentazione del progetto didattico-formativo con rassegna documentaria relativo alla Giornata della Memoria 2018 a cura dell’Archivio di Stato di Verona, Via Santa Teresa, 12, 37122 Verona.
  • Educare all’odio” L’antisemitismo nazista in tre libri per ragazzi, a cura di Ivano Palmieri, Cierre edizioni 2018. Nella Germania nazista la propaganda razzista e antisemita investiva capillarmente tutte le fasce della popolazione. Lo testimoniano tre libri illustrati pubblicati fra il 1936 e il 1940 dalla casa editrice Stürmer di Julius Streicher, destinati all’indottrinamento dei più giovani. Le tre opere sono ora tradotte per la prima volta in italiano, accompagnate da un adeguato corredo critico. Una pubblicazione utile ad approfondire la conoscenza di un fenomeno che con il nazismo raggiunse il suo apogeo persecutorio e criminale. Introduce Daniela Brunelli, Presidente della Società Letteraria. Con Gian Paolo Romagnani, direttore del Dipartimento Culture e Civiltà, Università di Verona; Bruno Carmi, Presidente della Comunità ebraica di Verona; Arnaldo Loner, avvocato penalista, Bolzano; Ivano Palmieri, curatore.
    - Si segnala anche che dal 23 gennaio al 20 febbraio è visitabile presso la Biblioteca A. Frinzi dell’Università di Verona, in Via San Francesco, la Mostra “In viaggio con Teresio. Trasporto 81 Bolzano-FlossenbÜrg, 5-7 settembre 1944”, realizzata dalla sezione ANED di Pavia con un’integrazione sui deportati veronesi. Orari: 8.15-23.45.
    - Si ricorda che dal 22 al 29 gennaio dalle 10.00 alle 17.00 su iniziativa del Comitato Unitario per la Difesa delle Istituzioni Democratiche del Comune di Verona in Piazza Bra è esposto il ‘Carro della Memoria’, simile a quelli che hanno deportato decine di migliaia di donne e uomini dall’Italia ai campi di concentramento, sterminio e prigionia nazisti. Il Carro è visitabile liberamente, grazie all’accoglienza e all’accompagnamento di volontarie e volontari delle Associazioni e Istituzioni della Memoria, tra cui ANED.
  • Come si evince dalla nota della Prefettura di Verona del giorno 11-1-2018 a firma del Prefetto Mulas ” Il giorno della memoria è stato istituito per al fine di ricordare  la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione dei cittadini ebrei nonchè quelli che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, insieme a coloro che si sono opposti al progetto  di sterminio e ai rischi della propria vita e protetto i perseguitati”. L’evento rivolto anche alle scuole si terrà il giorno 26 gennaio con orario 9.15- 12.30 nel Palazzo della Gran Guardia  con possibilità di prenotare la partecipazione delle scuole precisando il numero delle  classi della Scuola secondaria di primo e secondo grado su www.scuolaveronese.it dove è possibile visionare il programma completo.  Per ulteriori chiarimenti rivolgersi a annalisa.tiberio@istruzioneverona.it o a ornella.bigi@comune.verona.it
  • Nella ricorrenza del 73° anniversario della data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, si celebrerà il 27 gennaio 2018 Il Giorno della Memoria (Legge 20 luglio 2000, n. 211). A tal proposito si segnala il calendario delle iniziative promosse da A.N.E.D. (Associazione Nazionale Ex Deportati Nei Campi Nazisti), Sezione di Verona, dal Comune di Verona, dall’Università di Verona e dalla Rete di Scuole “Scuola e Territorio. Educare insieme”. Iniziative A.N.E.D.Iniziative Comune di Verona e Rete di Scuole “Scuola e TerritorioProgramma del Comune di Verona Iniziative Università di Verona.