Ricerche nel sito

I seguenti menu permettono la ricerca di notizie organizzate per categorie.
La barra orizzontale, posta nella testata del sito, rimanda invece alle pagine statiche contenenti l'archivio documentale.

Notizie per data

Archivi per la categoria ‘Normativa’

Modalità di rilascio dei certificati sostitutivi del diploma originale

Si pubblica la Nota di questo Ufficio prot. n. 470 del 18.01.2023, concernente le modalità di richiesta e di istruttoria della pratica per il rilascio dei certificati sostitutivi dei diplomi originali di scuola secondaria di II grado ex art. 199 del D.Lgs. 297/94.
Nell’apposita Sezione del Sito è disponibile il modulo di richiesta del certificato sostitutivo del diploma originale.

Nuovo organigramma dell’Ufficio VII Ambito Territoriale di Verona – Errata corrige

Si ripubblica il nuovo organigramma in vigore dal 02.01.2023, a rettifica della news di pari oggetto pubblicata in data 31.12.2022 – Allegati:

Nuovo Organigramma dell’Ufficio VII Ambito Territoriale di Verona

Il presente articolo è da ritenersi annullato e sostituito dalla news: “Nuovo organigramma dell’Ufficio VII Ambito Territoriale di Verona – Errata corrige

Si pubblica il nuovo organigramma in vigore dal 02.01.2023, che aggiorna quello già disposto con proprio decreto n. 3358 del 23.09.2022 – Allegati:

Indicazioni relative alle misure di prevenzione per il COVID in ambito scolastico e nei servizi per l’infanzia – a.s. 2022/2023

Nella pertinente Sezione del sito è pubblicata la Nota MI prot. n. 20724 del 27.09.2022 relativa all’oggetto.

Nuovo Organigramma dell’Ufficio VII Ambito Territoriale di Verona

3 ottobre 2022

Si pubblica il nuovo organigramma in vigore dal 03.10.2022, che aggiorna quello già disposto con proprio decreto n. 18261 del 20.12.2021 – Allegati:

Nota Regione del Veneto – Direzione Prevenzione, Sicurezza Alimentare, Veterinaria – prot. n. 374263 del 26.08.2022

Nella pertinente Sezione del sito è pubblicata la Nota di cui all’oggetto relativa alle misure di prevenzione per il COVID per l’ambito scolastico e dei servizi per l’infanzia (a. s. 2022-2023) e chiarimenti in merito all’applicazione delle L. 119/2017 per l’accesso ai servizi per l’infanzia di minori di età compresa fra 0 e 6 anni provenienti dall’Ucraina.

Contrasto alla diffusione del contagio da COVID-19 in ambito scolastico. Riferimenti tecnici e normativi per l’avvio dell’a.s. 2022/2023.

Nella pertinente Sezione del sito è pubblicata la Nota MI prot. n. 1998 del 19.08.2022 relativa all’oggetto.

Mobilità del Personale della Scuola a.s. 2022/2023

Pubblicate le OO.MM. n. 45 e n. 46 del 25.02.2022 relative alla mobilità del personale docente, educativo, ATA e degli insegnanti di religione cattolica – anno scolastico 2022/23 – nonché l’Ipotersi di CCNI sottoscritta in data 27.01.2022 per gli anni scolastici del triennio 2022/25  - Link alla Sezione dedicata del sito del MI

Nuove modalità di gestione dei casi di positività all’infezione da SARS-CoV2 in ambito scolastico – art. 4, del D.L. 7 gennaio 2022, n. 1 – Prime indicazioni operative

Il Ministero dell’Istruzione ha inviato alle scuole una nota operativa (allegato 1) con le indicazioni per l’applicazione delle nuove misure per la gestione dei casi di positività contenute nel decreto legge approvato lo scorso 5 gennaio in Consiglio dei Ministri (allegato 2).

Prima dell’invio, questa mattina, il Ministero ha convocato una riunione per illustrare le misure e la nota stessa alle Organizzazioni sindacali. La circolare ripercorre quanto previsto dal decreto legge per la gestione dei casi di positività fra gli alunni (qui il comunicato con lo schema delle misure: https://www.miur.gov.it/web/guest/-/scuola-via-libera-alle-nuove-misure-per-la-gestione-dei-casi-di-positivita-bianchi-varate-regole-chiare-per-il-rientro-in-presenza-e-in-sicurezza-), ma anche quanto previsto per il personale scolastico, interno ed esterno, in base alle recenti disposizioni del Ministero della Salute, in particolare quelle del 30 dicembre scorso (allegato 3)

La nota approfondisce alcuni aspetti che sono stati oggetto di quesiti dopo l’approvazione del decreto legge. In particolare, nel documento si specifica che, nella scuola secondaria di I e II grado, quando si registrano due casi di positività in una stessa classe i requisiti per poter frequentare in presenza, durante il regime di auto sorveglianza, devono essere dimostrati dell’alunno interessato alla scuola di appartenenza. Il decreto prevede, infatti, che, con due casi di positività nella stessa classe, coloro che hanno concluso il ciclo vaccinale primario, che sono guariti da meno di 120 giorni, che hanno fatto la dose di richiamo, possono frequentare in presenza, in regime di auto sorveglianza. La norma di legge, dunque, in questo specifico caso autorizza le scuole a prendere visione della situazione vaccinale degli studenti, senza che ciò comporti una violazione della privacy.

La nota ricorda anche che il decreto prevede tamponi gratuiti per chi è in regime di auto sorveglianza. Tamponi che potranno essere effettuati presso le farmacie e le strutture convenzionate. L’help desk amministrativo del Ministero resta a disposizione dei dirigenti per ogni ulteriore richiesta di chiarimento.

Allegato 1       Allegato 2       Allegato 3